Madonna che allatta il Bambino
Comune di Corridonia
Epoca Rinascimento

Il dipinto venne commissionato dagli Agostiniani di Montolmo per la loro chiesa e costituisce l’elemento centrale di un polittico andato probabilmente disperso dopo la soppressione del convento nella seconda metà del XVII secolo. L’opera, dopo un lungo periodo di disattenzione da parte della critica, a causa del cattivo stato di conservazione fino al 1925, è stata pienamente rivalutata per la sua originale raffinatezza. La Vergine è assisa su un ampio trono finemente decorato, il suo capo è coperto da una serie di veli, l’abito è riccamente decorato. Il Bambino, colto nel momento dell’allattamento, rivolge con movimento vivace lo sguardo agli astanti.