Museo Civico Villa Colloredo Mels
Comune di Recanati
Musei Archeologico

recanati_museoIl patrimonio storico-artistico di proprietà del comune di Recanati è esposto dal 1998 nella villa nobiliare Colloredo Mels, edificio di notevole pregio artistico, dotato di ampio parco. La raccolta comprende opere d’arte e oggetti databili fra il XIII e il XIX secolo, tutti inerenti alla storia dell’importante città di Recanati, per secoli centro mercantile di primaria importanza nel bacino Adriatico. Fra gli oggetti più antichi si segnalano un pannello in noce intagliato proveniente dal coro della chiesa di Sant’Agostino, datato 1395, firmato dal maestro Ludovico da Siena e un polittico del pittore Piero da Domenico di Montepulciano (1422). Ma i capolavori assoluti che costituiscono il vanto della pinacoteca civica sono le opere di Lorenzo Lotto: si parte dal monumentale polittico dipinto nel 1508 per la chiesa di San Domenico, per poi proseguire con la Trasfigurazione in origine sull’altare maggiore della chiesa di Santa Maria di Castelnuovo (1512 circa), il piccolo dipinto con San Giacomo Maggiore e soprattutto l’Annunciazione eseguita per la locale Confraternita dei mercanti, forse l’opera più famosa del pittore veneziano. Completano la raccolta opere di Olivuccio da Ciccarello, Pomarancio, Gregorio Pagani, Vincenzo Pagani, Pier Simone Fanelli, Biagio Biagetti etc. Infine si segna la raccolta archeologica dedicata agli insediamenti Piceni e Romani del territorio recanatese.

tel. 071/7570410

orario di apertura

estate 10-13/16-20
inverno 10-13/15-18
chiuso il lunedì

www.villacolloredomels.it